lunedì 11 marzo 2013

Una stella salata


 Altra bella torta salata ispirata ad una torta dolce che, incontrando poco i miei gusti, non avrei mai e poi mai sperimentato. Complice una delle ultime zucche sul mercato e il riordino dei materiali legati al natale ... era ora visto che pasqua e' ormai alle porte :-)
Una suggestione graziosa grazie all'impasto stuzzicante ma soprattutto a quel paio di incisioni sapienti sulla superficie che evolvono grazie alla lievitazione in sorprendenti forme e dimensioni: questa in una deliziosa stella dal cuore luminoso ... alla zucca!


INGREDIENTI:
per l'impasto
500 gr di farina manitoba
1 bustina di lievito di birra secco
20 gr di zucchero+ 80 gr di Parmigiano grattugiato
1 cucchiaino raso di sale
3 uova
100 gr di burro
scorza grattugiata di agrumi (polvere magica!)
100 ml. di latte tiepido (37/40°T)

per la farcia:
300 gr di zucca passata inforno, decorticata e frullata
1 pizzicone di cannella
150 gr di formaggio che fonde
50 gr di parmigiano
2 uova
sale, 150 gr di uvetta
10 amaretti ben tritati
1 mela di media grandezza


CHE FARE: setacciare l farina ed unirvi la bustina di lievito. versare lo zucchero, sale, scorza di limone, uova e burro liquefatto nella planetaria, aggiungendo poco per volta il latte tiepido.
Lavorare l'impasto per circa 10', riunificare l'impasto e lasciar lievitare in luogo tiepido, coprendolo a campana per 1 ora e mezza circa.
Mescolare in una terrina tutti gli ingredienti per la farcia dopo aver ammollato l'uvetta in un paio di cucchiai di marsala.
Con il mattarello stendere la pasta in una sfoglia rettangolare (30 per 50 circa) distribuire la farcia sulla superficie ed arrotolarla dal lato piu' lungo. Porre il rotolo sulla leccarda del forno foderata con carta da forno e congiungere le estremita' infilandole leggermente una dentro l'altra. Spennellate con uovo sbattuto.
incidere a zig zag la superficie della ciambella praticando tagli lunghi 3 cm e profondi 1/2 cm.
Pennellare tutta la superficie con l'uovo sbattuto.
Porre a lievitare nuovamente per 30'.



Cuocere nella parte inferiore del forno preriscaldato a 175/180° per 25/30'.
Se si dovesse scurire troppo la superficie coprire con carta stagnola!

Una stella graziosa, nutriente e dal gusto morbido. Cambiando consistenza al formaggio della farcia si possono ottenere deliziosi ripieni dai profumi e sapori decisamente diversi anche se tutti ugualmente stuzzicanti!!!


Bon Appetit!

domenica 10 marzo 2013

Compiere 18 anni a Villa Castellina di Soragna


Ecco la splendida veduta "in notturna" 
della prestigiosa
Villa Castellina di Soragna (Pr)
Un fascino accattivante emana il giardino all'italiana
ammantato di neve: siamo in Febbraio!
 

Ma e' la calda e accogliente taverna cheapre
alla festeggiata, ai parenti ed agli amici
un "variegato"
buffet:
salumi, le nostre eccellenze, affettati a mano e a vassoi,
 pani diversi e le immancabili "Streghette",
la nostra specialita',
ad accompagnare  i sapori dolci e delicati degli affettati.
 

Pirottini e tartellette con crema di parmigiano e mousse al prosciutto cotto
pizza e focaccia calda per gli ospiti piu' piccoli ... la nostra attenzione.
Quiches dello chef, saporite e gustose ...
 

Verdura fresca per i gusti piu' light e
Sua Maesa' il Parmigiano dop.
 

A tavola poi, nel
salone degli Affreschi che si apre ai nostri occhi
con i suoi caldi colori dopo l'egregio restauro realizzato.

MENU 
 
Risotto allo Champagne 
Crespelle ricotta e spinaci

Porchetta arrosto con patate al forno
insalatina mista


e, dulcis in fundo ...
una bluebox di "cake design".

La serata si concludera' con pirotecnica scoperta dei regali ...
musiche, brindisi
spirits raffinati
...
fino a che gli ospiti resisteranno!


Enjoy!

sabato 9 marzo 2013

Al teatro di Soragna per la "Classe del Futuro"


Un convegno utile per tutto il territorio della provincia di Parma e per tutto il popolo della scuola che crede ancora nella qualita' e nella sperimentazione!
Eccoci per un COFFEE BREAK in quello che e' il ridotto del Teatro comunale di Soragna (Pr)



Un bel momento raffinato in un'atmosfera curata e gradevole al profumo di the, caffe' e la "sbrisolona ", dolce locale, secco e profumato, di pasticceria.

E' la presentazione di sudatissimi lavori in classi di scuola primaria, usando le nuove tecnologie
 (leggi LIM ...), sperimentazione di qualita' malgrado i tagli, le manchevolezze e l'indifferenza della scuola pubblica.
Evviva la qualita'!!!!
Il nostr angolo caldo e dolce vuole aggiungere un piccolo plauso a tutte queste persone che credono nel futuro:



E ... STATE al T-Club!


Uno spazio verde per rilassarci, divertirci e, perche' no, tenerci in forma con lo sport!
Sport per tutti i gusti:
beach wolley
tennis
bocce
!!!!
Per i piccoli un ampio spazio giochi con gonfiabili,
 mini basket
e
sabbiera ...
Siamo al T-Club di Tabiano Terme!!!!
Sguardi sorridenti e dissetantissime bibite, 
the e tisane,
un caffe' specialissimo, dal gusto morbido ma persistente,
gustosissimi gelati messi in coppa con creativita' e passione,
spirit e vini scelti  per voi dal "250cafe'"


Non mancano momenti di simpatica competizione sui campi sportivi

sulle due piste da ballo!




Festeggiamo insieme 
ricorrenze
compleanni
serate a tema
e
quanto altro la fantasia puo' ispirare!





Vi aspetta un nuovissimo spazio bar-gelateria
che sara' lieto di proporre fresche pause nelle serate estive!





e
... in attesa della prossima stagione

se abbiam bene seminato,
i nostri sogni,
metteranno
radici!


Enjoy!

Eventi a Villa Castellina

Villa Castellina

 una location d'eccezione
per eventi eccezionali!

MATRIMONI, CENE, EVENTI ...

APERIBUFFET o LIGHT LUNCH, 
COFFEE BREACK o BRUNCH 
lo spazio in taverna e' caldo e accogliente per il periodo invernale ...



E se cambia la stagione,
la Villa
apre gli spazi esterni ampi, curati e luminosi!







 Che sia all'interno della villa nei preziosi e curati spazi, che sia all'esterno nel prestigioso giardino ... 
e' sempre tutto speciale!!!!








Enjoy!