lunedì 30 novembre 2009

prossimo giovedi rosa: ORO VERDE 10 dicembre ore 17,00

Incontro e DEGUSTAZIONE con Stefano Bevilacqua dell'azienda Agricola "TERRE D'ARGILLA" e l'olio nuovo di sua produzione.
E' un olio extravergine d'oliva a bassissima acidita', gradevolissimo al palato :-P ed ha alle spalle un lavoro che e' ancora molto "umano" nel senso di AMATO, RISPETTOSO DELLA TERRA E DEL FRUTTO CHE PRODUCE... noi lo stiamo usando da questa estate! Voglio parlarvene e farvelo assaggiare perche' le cose buone, nate dall'amore, vanno condivise.
Stefano infatti cura con amore profondo i suoi ulivi e i suoi metodi di raccolta sono rispettosi al massimo dell'integrita' del frutto.
Ma di tutto questo sapra' narrarci lui stesso :-))
NON MANCATE ALL'APPUNTAMENTO!


Vuoi leggere qualcosa in anteprima?
 

LE SIGNORE DEL KNIT CAFE'




Cosi' Rita mi racconta del knit: come e' nata l'idea e "la storia" che ha gia' alle spalle.
"L'idea mi è nata nell'autunno del 2007 leggendo una rivista in cui si informava che durante la Triennale di Milano era nato questo tipo di associazionismo, ossia il fare la maglia in compagnia in un luogo pubblico come un caffè o un bar.


Mi sono detta: "E perchè no?!" Allora ho subito pensato al dove...Il Caffe letterario, di cui conoscevo bene una delle socie, mi è parso subito il luogo più adatto. La proposta è stata accolta con entusiasmo e siamo partite a gennaio 2008. l'intento è stato da subito benefico. Con qualche volantino di Carpediem e un po' di passaparola l'iniziativa ha riscosso un discreto successo. Ognuna avrebbe preparato dei quadrati ai ferri con diversi filati, colori e punti per realizzare una coperta patchwork. Che è riuscita benissimo e, dopo essere stata esposta in Mostra ad Arte e donna , è stata battuta all'asta. Il ricavato è andato poi all'associazione Il Ponte.

L'anno scorso abbiamo pensato al reparto di Neonatologia Infantile dell'Ospedale di Parma _ Prematuri, (lo dovevo ad una mia carissima amica che purtroppo ha partorito e perso il suo piccolo). Le "mie donne" hanno preparato tante babbuccine e cuffiette che sono state donate a Pasqua al reparto.

Purtroppo nel frattempo il bar ha chiuso, io ho avuto qualche problema di salute ed altri: così non sono riuscita a seguire il lavoro, ma le signore sono state bravissime!!!

Vedo con rammarico che anche quest'anno non ho molto tempo e gli impegni si infittiscono. Spero in questa iniziativa dei sabato pomeriggio per realizzare anche qualche soldino da devolvere in beneficienza e per autofinanziarci."

Allora arrivederci in Via Bacchini al banchetto del Kint nei pomeriggi del 5 / 12 / 19 dicembre!
Intanto le signore stanno lavorando ed ho gia' avuto modo di vedere cose sfiziosissime:vieni anche tu!

mercoledì 25 novembre 2009

degustazione QUADRA franciacorta: w le bollicine

martedi' 3 novembre 2009 dalle ore 19,00
SCARLET WINE CAFE'
presenta la serata degustazione:"LA BOLLA LA FA DA PADRONA" in collaborazione con: LA MANGERIA e IL CONVENTO.
La degustazione dei vini Franciacorta, prodotti da Quadra
(http://www.quadrafranciacorta.it/)   e' avvenuta in compagnia di MASSIMO TADDEI dell'organizzazione di QUADRA e del grande enologo MARIO FALCETTI che ci ha deliziato con le sue performances.
Per accompagnare i vini: prodotti nostrani freschi di taglio con Enrico de "LA MANGERIA"
crudite' di mare di Salvo del ristorante "IL CONVENTO".
La serata era aperta a tutti coloro che desideravano avvalersi della degustazione: allacciato il braccialetto al polso siamo partiti alla grande con il BRUT che racchiude il frutto di tutte le vigne dell'azienda Quadra per proseguire con il SATEN ed il ROSE'. Concludeva la degustazione il MILLESIMATO, un cuve' d'eccezione :-))
Bello il clima che si e' creato, ottime le proposte e gli abbinamenti nei quali ognuno ha potuto sbizzarrirsi, far domande in questo caldo e accogliente angolo di Fidenza.

martedì 24 novembre 2009

"AMARCORD" bis

Che sia dentro o fuori, lo Scarlet si traveste ormai molto spesso a festa: compleanno, laurea,battesimo o altro, trovano qui una location discreta, in centro citta' ma fuori dalla "vetrina" centrale. E noi ci diamo da fare.
Che sia estate, autunno, inverno o primavera ci diamo da fare per accogliere le esigenze diverse di chi ci chiede un momento di festa personalizzato e a noi non rimane altro che sedere al tavolino a progettare. Le novita' su "La Cucina Italiana" http://www.cucinait.com/ ,spulciamo sui blog che ci piacciono di piu', ci documentiamo in biblioteca e corriamo a trovare i nostri librai preferiti... da cosa nasce cosa :-)
Ci hanno proposto locations  anche diverse:
TEATRO MAGNANI e T-CLUB a Tabiano!

"AMARCORD"

Sono ancora a casa e che cosa c'e' di meglio che sfogliare l'album della memoria?!
Nell'archivio fotografico ho trovato queste foto: non riesco ancora a capire che cosa abbia scatenato in me il piacere di "creare eventi".

Ormai sono stati tanti e la sicurezza è cresciuta! Mi piace il pensare, immaginare che cosa potra' funzionare, che cosa sara' piu' adatto alla persona, al luogo e all'occasione... Rivederli tutti insieme mi ha fatto sorridere delle ansie e delle paranoie che precedono l'"evento", il fiatone che ci accompagna nell'all'estimento, la paura di non farcela o di non incontrare  i gusti di chi ti ha richiesto l'evento... gli eventuali "guasti" che immancabilmente ti attendono l'attimo prima di " entrare in scena" :-(((!
E' solo grazie alla collaborazione di tutto lo staff di Scarlet che e' stato possibile "saltarci fuori" e concludere ogni evento nella massima soddisfazione per tutti!

Il primo evento in assoluto e' stato nella TORRE MEDIEVALE per l'ASS. COMUNI DELLA VIA FRANCIGENA


Associazione Europea dei


Comuni sulla Via Francigena
Fidenza, 11 Aprile 2007
Proposta personalizzata per evento del 14 Aprile 2007
Sala rinfreschi – Torre medievale Fidenza
Numero Partecipanti: 20/30
Rappresentanti dei Comuni della Via Francigena
Buffet:
Piadina
Punta di Parmigiano Reggiano da 1 kg e mezzo
Erbazzone emiliano
Mignon farcite di salume nostrano,tagliere di salume
Bevande:
Prosecco Millesimato Deroà
Gutturnio Superiore

Lambrusco metodo classico
I vini rossi saranno serviti in tazzotta di porcellana bianca

La nostra proposta comprende:
Addobbi (2 treppiedi + 1 da tavola)
Apparecchiatura giallo/blu
Servizio

LA LOCATION  ERA MAGNIFICA, MA ANCHE NOI "BRIGATA DELLO SCARLET" , CI ERAVAMO DATI DA FARE :-))


venerdì 20 novembre 2009

W IL PARMIGIANO


" PARMAE NOBILIS
LACTIS OPUS"

IL PARMIGIANO:
UNA STORIA LUNGA
UNA STORIA LENTA"
Contro il logorio della vita moderna...recitava cosi' una pubblicita' di quando ero bambina.Oggi proporre una scultura di parmigiano e una sua degustazione vuol dire, per me, ri-scoprire un formaggio, anzi IL FORMAGGIO, con e in tutti i sensi. Non solo per apprezzare i profumi, gli aromi, i sentori e la consistenza nascosti, ma anche veder nascere, come dal marmo, forme che solo mano d'artista puo' trarre.

MENU' DEGUSTAZIONE 19 NOVEMBRE 2009




Grazie a Betty che ha documentato in modo egregio il buffet, posso descrivere la degustazione:
a cura dell'AZIENDA AGRICOLA BIOLOGICA "CIAOLATTE"
www.ciaolatte.it ciaolatte@libero.it
parmigiano reggiano: 16 / 24 / 35 mesi e TOSONE
burro, stracchino, rucolino e ricotta fresca
Marmellata di rosa canina e marmellata di uva Aleatico,mostarda di anguria bianca.
I mieli di diverso tipo, in particolare quelli naturali di Mario Marchignoli e Walter Tassi.
I bonbons di parmigiano e cioccolato fondente (da una ricetta del sito www.parmigiano )
Le composte: di zucca al cardamomo (da www.cucinait ),di melanzana allo zenzero (da www.cavolettodibruxelles) .
Uva rossa e bianca, noci sgusciate a go go:-))!
Abbinamenti proposti da Cristiano: Prosecco extra dry MAESTRI. RIBOLLA GIALLA, PLATO rosso di maremma toscana...
Noi siamo andate a Prosecco ed il risultato non e' stato deludente ... anzi, provare per credere!
I bonbons di parmigiano sono scomparsi in un battibaleno: non e' un dolce ma un finger food aperitivo!!!Le marmellate più "consumate": rosa canina e zucca per "i Parmigiani", di melanzane per i formaggi freschi freschi. Tra un assaggio, un bicchiere, un commento, una valutazione, il pomeriggio si e' concluso con un arrivederci...

giovedì 19 novembre 2009

e che Parmigiano sia!




Eccoci finalmente al pomeriggio tanto atteso: quando, alle 16,30 apriamo lo Scarlet, arrivano subito i rinforzi :-) Sono le mie AMICHE!!! che con Betty mi aiutano ad allestire il buffet. Siamo infervorate: affetta il pane, disponi le marmellate, i mieli, oddio dov'e' la marmellata di cipolle di Tropea e la crema di Parmigiano?Dimenticate... vabbe' con tutto quello che c'e'! Piatti, cucchiaini, l'uva e le mele da lavare...ed altro ancora, tanto per rendere l'idea del "dietro le quinte". E meno male che eravamo in tante, anzi GRAZZZZZZZZZZZZZISSSSSSSSSSIMO!!!
















Arrivano poi anche Afra e Bruno e nell'avvicendarci, ci salutiamo, ci scambiamo informazioni, gli ultimi accordi e intanto sale l'adrenalina:aspettiamo le nostre ospiti.


TUTTO E' PRONTO


Puntualissimi alle 17,35 partiamo, il locale e' affollato e, leggero si spande il profumo delle ETA' del nostro RE DEI FORMAGGI:i tre pezzi di Afra con la loro grana diversa e le loro sfumature di paglierino, quello di Bruno che prendera' forma sotto le sue mani. Mentre Bruno intaglia, scopriamo il significato di questo BIO che "Ciao latte"si pregia di utilizzare:Afra ci racconta ansie e soddisfazioni legate alla loro scelta di certificazione. Di tanto in tanto ci fermiamo e Bruno ci mostra i progressi della scultura. Poi basta. Ci alziamo e diamo inizio alle danze ...oops alle degustazioni! Grande successo per tutto,tutto buono e speciale in questo bellissimo clima che accoglie le nostre sperimentazioni gustative. Circondate dal calore delle luci, dei velluti e dei legni dello Scarlet,annegate nel profumo dei formaggi, con le nostre piacevolissime chiacchere facciamo da colonna sonora a questo pomeriggio che si allunga nella sera. Vola il tempo nello scambio di commenti, informazioni, pareri, scambi...Meglio di cosi' non me lo potevo figurare :-)!

GRAZIE BRUNO e GRAZIE AFRA!










venerdì 13 novembre 2009

Appuntamento con il Re dei Formaggi




Parmigiano da grattugiare, da spalmare, assaporare in scaglie, petali, crema ma … Parmigiano anche da SCOLPIRE.

E’ CON QUESTA NOVITA’ CHE ASPETTIAMO BRUNO di “BACCO BAROCCO” giovedì 19 novembre in trasferta allo Scarlet, dalle ore 17,30.

Ci accoglie nel suo salotto del gusto alle porte di Salsomaggiore e ci delizia con le sue novità: non solo golose ma anche artistiche.
Quadri che sono finestre sui colori delle stagioni, descrizioni emozionali dell’altro da sé, reinvenzioni col colore del reale … tutto da vedere e assaporare sul bancone, alle pareti e il suo estro creativo non risparmia neppure (ops, scusate) il … bagno.

Tutto questo ci fa ben sperare di trovarci al cospetto di “maniabili” anche se al maschile.
Non perdiamocelo dunque: gioia e delizia non solo per il palato ma anche per gli occhi

mercoledì 11 novembre 2009

a proposito di parmigiano




Splendida mattinata di sole :)

Con Enrica andiamo a conoscere Afra nella sua azienda



Un profumo di pane fresco ci accoglie appena entriamo nello spaccio: non è l'unica sorpresa ...

Composte e marmellate, succhi, aceti e sottaceti, conserve e cioccolato. Di tutto un po' e nel bancone del fresco ricottine e "stracchina" , burro e tosone, con il Parmigiano di diverse età.


Aspettiamo guardandoci intorno, il sole ci offre, dai finestroni, uno splendido quadro della nostra campagna che sconfina alle pendici delle prime colline.


Organizziamo la degustazione nel dettaglio fra una vendita ed una telefonata.


Andrà tutto bene? Speriamo

Consuntiveremo dopo il 19 :))

martedì 10 novembre 2009

ricette per degustazione parmigiano

Sto sperimentando composte di frutta e verdura da abbinare ai diversi tipi di parmigiano che degusteremo giovedì 19 novembre:

CREMA DI MELANZANE non ci credevo ma ha un gustino speciale

COMPOSTA DI ZUCCA
"La cucina italiana"

COMPOSTA DI CIPOLLE ROSSE DI TROPEA

COMPOSTA DI CAROTA, arancia e cardamomo
http://www.cavolettodibruxelles.it/2007/01/marmellata-di-carote-arancia-e-cardamomo

Per me il primato è per la cremina di melanzana... poi faremo un'indagine di gusto.

LA NUOVA PROGRAMMAZIONE







Il primo evento intorno ai funghi con "profumo di bosco" a cura del gruppo micologico fidentino ,nella persona del Sig. Walter Tassi, ha visto la presenza di un nutrito gruppo di amiche e stavolta anche amici.

Qualche marito era interessato ai grossi porcini che riempivano il cesto di Walter: )

Un breve escursus sui funghi, le diverse tipologie, l'attrezzatura per raccoglierli.

Walter era uscito di corsa da uno dei suoi luoghi di raccolta preferiti e "segreti" mostrandoci così la tenuta del provetto raccoglitore e l'orgoglioso sudore dei suoi meeeeeraviglioooosi porcini.

Domande e perplessità soddisfatte, abbiamo leggiucchiato i testi della Biblioteca civica di, su, intorno ai funghi e degustato gli assaggi .



MENU' DEGUSTAZIONE (un po' scarno) dato il polso rotto:



CROSTONI DEL BOSCO



ROTOLINI ALLA CREMA DI FUNGHI



CANTUCCI SALATI AL PROFUMO DI TARTUFO CON CREMA DI PARMIGIANO



il tutto accompagnato dal Prosecco di Betty e Cri, le loro birre, le tisane ... : )

Ci voleva per tirarci un po' su di morale.



Alla prossima!




TI ASPETTO dalle 17,30 per i prossimi incontri della V^edizione dei GIOVEDI' ROSA
OTTOBRE – DICEMBRE 2009

19 NOVEMBRE IL RE DEI FORMAGGI: IL PARMIGIANO


10 DICEMRE ORO VERDE:EXTRAVERGINE NUOVO RACCOLTO

ancora intaglio frutta




Ogni evento adesso è occasione per divertirmi con la frutta: soprattutto ora che la stagione lo consente per colori, consistenze e sapori : P!!!